Volterra il coraggio della scienza

Data: 
da Venerdì, 12 Maggio, 2017 - 17:00 a Sabato, 30 Settembre, 2017 - 19:00
Luogo: 
AN Polo Monte Dago
Nota luogo: 
Aula Magna
Mostre / Stand

Nell'ambito della quarta edizione di Your Future Festival, la mostra "Vito Volterra. Il coraggio della scienza" sarà esposta in Aula Magna di Ateneo, presso il Polo Monte Dago di Ancona. La mostra è stata curata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche in collaborazione con il Museo Ebraico di Roma e l’Accademia Nazionale dei Lincei.
Per l'allestimento si ringrazia il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile e Architettura e l'associazione studentesca "Cento55"

Venerdì 12 Maggio si terrà l'inaugurazione della mostra alle ore 17:00.

Vito Volterra nasce ad Ancona il 3 maggio 1860 e muore a Roma nel 1940: scienziato, senatore, presidente del Consiglio Nazionale delle ricerche, della Società italiana per il progresso delle scienze, dell’Accademia dei Lincei. Matematico, pioniere dell’analisi funzionale e della biomatematica, fu uomo di grande autorevolezza scientifica, impegno civile e capace di visione strategica, puntando ad una forte integrazione tra università, ricerca pubblica, politica e industria; considerava la cultura come volano principale dello sviluppo integrale della società, aprendo a nuovi campi di studio, con una prospettiva sempre aperta al contesto internazionale.

L’esposizione ripercorre le tappe salienti della vita dello scienziato. Dagli anni giovanili - con le prime ricerche, la cattedra a Pisa e il trasferimento a Roma - alla vita privata, con il matrimonio con Virginia Almagià e i soggiorni nel villino di Ariccia; dalla attività accademica all’interno delle più prestigiose istituzioni italiane e internazionali, all’attività politica come senatore; dalla partecipazione come volontario alla prima guerra mondiale, alla nascita del CNR nel 1923; dalla firma del manifesto degli intellettuali antifascisti, alla emarginazione dal contesto scientifico nazionale e l’estromissione dagli incarichi pubblici.